Perugia dalla polvere all’altare a Bologna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 3, 2019 00:15
La Rosa Giuseppe (attacca)

Sir Safety Monini Perugia in attacco con lo schiacciatore Giuseppe La Rosa

Vince di misura la Sir Safety Monini Perugia che guadagna due punti, ma soprattutto riesce a mettere il segno più nella casella delle vittorie della serie B maschile, rimontando una situazione disperata ed imponendosi sul campo della Geetit Bologna. Ottenere l’affermazione non era facile per i bianconeri, specie dopo che avevano cominciato in maniera contratta un confronto iniziato in ritardo di oltre un’ora per il cambio di palestra chiesto dagli arbitri che avevano rilevato delle irregolarità. I felsinei hanno sfruttato lo sbandamento avversario partendo aggressivi e portandosi in vantaggio due a zero. A quel punto Taba riorganizzava la squadra inserendo Stamegna di banda e trovando una quadratura maggiore per poter impostare la rimonta che aveva il suo culmine al tie-break. Tutto sommato i block-devils possono essere soddisfatti per il primo successo stagionale ottenuto con un cambio di marcia sorprendente.
GEETIT BOLOGNA – SIR SAFETY MONINI PERUGIA = 2-3
(25-17, 25-21, 23-25, 16-25, 8-15)
BOLOGNA: Bortolato 19, Dombrovski 16, Bartoli 10, Spiga 9, Govoni 4, Marcoionni, Poli (L1), Lodi 9, De Leo 1, Castelli 1, Sabbioni. N.E. – D’Orio, Scalorbi, Morelli (L2). All. Andrea Asta e Marco Generali.
PERUGIA: Segoni 22, Bucciarelli 13, Montanaro 12, Lucarelli 11, Costanzi 4, La Rosa 2, Benedicenti (L1), Stamegna 10, Scaffidi 3, De Matteis, Menchetti, Vindice (L2). N.E. – Galia. All. Marco Taba e Daniele Corradini.
Arbitri: Alessio Lambertini ed Andrea Lobrace.
GEETIT (b.s. 12, v. 10, muri 12, errori 14).
SIR (b.s. 16, v. 6, muri 14, errori 12).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 3, 2019 00:15