Una Trevi indomita alza bandiera bianca al tie-break con Capannori

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 10 Novembre, 2019 00:45
Della Giovampaola Irene (attacco)

Lucky Wind Trevi in attacco con la centrale Irene Della Giovampaola (foto Maurizio Lollini)

Si arrende la Lucky Wind Trevi che viene sconfitta tra le sue mura nella quarta giornata di serie B1 femminile al termine di un’autentica battaglia sportiva. Priva della centrale Cruciani, la squadra biancoazzurra ha cominciato la gara alla ricerca dei migliori equilibri combattendo alla pari con la Bionatura Nottolini Capannori ma venendo superate di misura sia nel primo che nel secondo set. Con le spalle al muro le padrone di casa nel terzo periodo hanno perso pure Capezzali per un risentimento muscolare ma hanno stretto i denti e sono riuscite a rimontare allungando la sfida al quinto set, dove è mancato solo un pizzico di fortuna in un palpitante sprint. Tutto sommato una grande prestazione di personalità per le trevane che, nonostante abbiano conquistato solo un punto, possono essere ottimiste per il loro futuro.
LUCKY WIND TREVI BIONATURA NOTTOLINI CAPANNORI = 2-3
(28-30, 24-26, 26-24, 27-25, 17-19)
TREVI: Cappelli 23, Castellucci 19, Mearini 18, Della Giovampaola 11, Capezzali 4, Monaci 2, Ciancio (L1), Casareale 7, Di Arcangelo 2, Ba, Pioli, Ursini, Giovacchini, Patasce (L2). All. Gian Paolo Sperandio ed Albino Bosi.
CAPANNORI: Renieri 33, Roni 18, Salvestrini 12, Magnelli 11, Mutti 6, Bresciani, Battellino (L1), Puccini 9, Mazzuola, Giani, Migliorini, Ceragioli (L2). All. Alessandro Becheroni e Matteo Lupetti.
Arbitri: Simone Chirieletti e Paolo Benigni.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 10 Novembre, 2019 00:45