Monteluce combatte ma va kappao col Santo Stefano di Magra

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 1 Dicembre, 2019 00:30
Magra-Monteluce (azione)

Zephyr Trading Santo Stefano di Magra e Promovideo Monteluce in azione

Sfiora il primo trionfo la Promovideo Monteluce che nella settima giornata di serie B maschile si arrende solo al tie-break. Nel difficile scontro esterno contro la quotata Zephyr Trading Santo Stefano di Magra i grifoni hanno disputato una buona prova e sono riusciti a portarsi avanti due a uno, ma poi hanno subito il ritorno dei padroni di casa. I biancorossi si sono scrollati di dosso le loro paure giocando una partita aggressiva e sorprendendo i liguri ma alla fine si sono dovuti contentare di un solo punto. E dire che il primo set non era cominciato sotto i migliori auspici, con l’attacco umbro poco incisivo (26%) che causava la resa. Nella seconda e terza frazione invece gli ospiti erano più cinici e sfruttavano gli errori altrui (tanti da ambo le parti) per riuscire a mettere la freccia. Dal quarto periodo in avanti tornavano a comandare i locali con una miglior fase-punto che consentiva loro di trionfare.
ZEPHYR TRADING SANTO STEFANO DI MAGRA – PROMOVIDEO MONTELUCE = 3-2
(25-20, 18-25, 20-25, 25-20, 15-12)
SANTO STEFANO DI MAGRA: Sarpong 19, Fellini 14, Bottaini 7, Biasotto 6, Podestà 4, Benevelli 3, Vignali (L1), Comparoni 6, Vescovi 1, Vergassola. N.E. – Orsini, Pierro, Rossi (L2). All. Andrea Marselli.
MONTELUCE: Cittadino 18, Polidori 15, Servettini 9, Palmigiani 7, Staccini 6, Padella 2, Ferraro (L), Tini 1, Pasquantonio. N.E. – Arcangeli, Corzani, Cappannelli, Dazzini (L2). All. Paolo De Paolis ed Andrea Moscioni.
Arbitri: Roberto Russo e Giuseppe Soffietto.
ZEPHYR (b.s. 17, v. 7, muri 11, errori 27).
PROMOVIDEO (b.s. 14, v. 2, muri 12, errori 28).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 1 Dicembre, 2019 00:30