Perugia: in coppa Italia gli uomini con Padova

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 23, 2019 12:00
Sir Safety Conad Perugia (riscaldamento)Sir Safety Conad Perugia (riscaldamento)

i giocatori della Sir Safety Conad Perugia di superlega maschile (foto Michele Benda)

Si è chiuso nello scorso fine settimana il girone di andata della stagione regolare di superlega maschile e la classifica al giro di boa ha decretato l’ingresso delle migliori otto squadre alla coppa Italia 2020. La Sir Safety Conad Perugia conosceva già la sua posizione avendo anticipato le sue gare ed è rimasta alla finestra come spettatrice per chiarire il quadro globale della situazione. Dopo tredici giornate la classifica è la seguente: Civitanova Marche 35, Perugia 28, Modena 28, Milano 25, Trento 24, Ravenna 16, Padova 15, Monza 15, Verona 14, Piacenza 12, Cisterna 9, Vibo Valentia 9, Sora 4. I quarti di finale si disputeranno mercoledì 22 e giovedì 23 gennaio (il calendario verrà definito sulla base della programmazione di Rai Sport) e vedrà avversarie Civitanova – Monza, Milano – Trento, Modena – Ravenna, Perugia – Padova. La final four di disputerà come noto a Casalecchio di Reno sabato 22 e domenica 23 febbraio. Festeggiano le otto formazioni qualificate al primo turno di coppa Italia con la sorpresa del sorpasso di Milano ai danni di Trento al quarto posto. Saranno dunque i patavini gli avversari dei block-devils nella gara unica del quarto di finale. Dopo alcuni giorni di assoluto riposo riprenderanno oggi gli allenamenti dei bianconeri che giovedì 26 dicembre affronteranno in casa i laziali di Cisterna (ex Latina) per la prima gara del girone di ritorno che chiuderà la prima parte di stagione. Dopo di questa partita, infatti, ci sarà la sosta per consentire agli atleti delle nazionali di tornare in collegiale in vista degli ultimi tornei di qualificazione olimpica. Lasceranno la squadra partiranno Atanasijevic e Podrascanin che con la loro Serbia campione d’Europa cercheranno il passa per Tokio 2020. Tutti gli altri rimarranno a disposizione dell’allenatore Vital Heynen per allenarsi in questo periodo di lunga interruzione che si protrarrà sino al 16 gennaio, data nella quale i perugini torneranno in campo a Verona. In considerazione dell’anomalo lungo periodo d’inattività il tecnico belga ha fatto sapere ai giocatori che dopo l’ultima gara del 2019 ci sarà un rompete le righe di quattro giorni completamente liberi con ritrovo il 31 dicembre. Una decisione che ha fatto storcere il naso a più di un atleta visto che l’assenza da competizioni avrebbe potuto anche concedere il Capodanno libero.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 23, 2019 12:00