Perugia senza respiro, martedì di scena a Varsavia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 16 Dicembre, 2019 13:30
Atanasijevic-Leòn

Aleksandar Atanasijevic e Wilfredo Leòn (foto Michele Benda)

Passa per la Polonia la champions league, terra appassionata di pallavolo e che segue da vicino le vicende della Sir Sicoma Monini Perugia nelle cui fila ci sono due esponenti della nazionale che ha per simbolo l’aquila. Le attenzioni in campo saranno tutte rivolte a Leòn mentre in panchina sarà Heynen a calamitare la curiosità degli sportivi. Martedì 17 dicembre alle ore 20,30 sarà dato il fischio d’inizio alla sfida con la Verva Warszawa Orlen Paliwa che ha esordito battendo in casa i francesi del Tours ma poi è andata a perdere alla residenza dei portoghesi di Lisbona. Quello polacco è un club giovanissimo nel panorama delle schiacciate, fondato appena nel 2017 per rilevare lo storico Politecnico Varsavia e che ha abbandonato la denominazione Onico Varsavia dopo appena un anno per trasformarsi in quello attuale che la scorsa stagione ha vinto lo scudetto nel proprio paese. In campionato la squadra della capitale dopo undici giornate è seconda, avendo perso una sola volta ma raccogliendo meno punti dell’attuale capolista Kedzierzyn-Kozle. Una realtà dunque in grandissima crescita che ha affidato la squadra alle sapienti cure dell’allenatore italiano Andrea Anastasi, vero e proprio esperto della disciplina. Nel collettivo dei padroni di casa figurano alcuni atleti esperti come il lunghissimo opposto bielorusso Artur Udrys, e alcune stelle di livello internazionale come il centrale Piotr Nowakowski campione iridato nel 2018 con la squadra nazionale. Il tecnico dei block-devils Vital Heynen dunque conosce abbastanza bene gli stranieri e sa che sono capaci di esaltarsi tra le mura amiche. A dover dimostrare tutto il loro valore saranno i fuoriclasse assoluti, lo schiacciatore Wilfredo Leòn e l’opposto Aleksandar Atanasijevic che saranno senza dubbio marcati stretti. Si tratta dell’ultima gara del girone d’andata, il pronostico propende per i rappresentanti italiani ma guai ad abbassare la guardia dato che la formazione avversaria è assai pericolosa. Con tre punti in classifica nel girone i locali sono costretti a fare punti per evitare l’eliminazione dalla competizione. Conquistare la terza vittoria consecutiva nella massima rassegna continentale significherebbe molto in chiave qualificazione per gli umbri che provengono da nove successi consecutivi. La diretta streaming sarà trasmessa in esclusiva su Dazn, in diretta e on-demand, previo abbonamento. La cronaca invece potrà essere ascoltata sulle frequenze di Umbria Radio network radiofonico ufficiale del club. Probabili titolari Varsavia: al palleggio Kozlowski in diagonale a Udrys, in zona-tre Nowakowski e Kowalczyc, schiacciatori Grobelny e Kwolek, libero Jaglarski. Possible assetto Perugia: De Cecco in regia ed Atanasijevic opposto, Podrascanin e Russo al centro, Leòn e Plotnytskyi sulla banda, Colaci libero. Arbitri: Erdal Akinci (TUR) e Wim Cambrè (BEL).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 16 Dicembre, 2019 13:30