Gli uomini di Perugia neutralizzano Monza

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 19, 2020 19:30
Lanza Filippo (attacco)

Sir Safety Conad Perugia in attacco con lo schiacciatore Filippo Lanza (foto Michele Benda)

Una Sir Safety Conad Perugia molto continua non rischia nella gara casalinga di superlega maschile e conquista un’affermazione netta in tre set. Tre punti per i block-devils che sono partiti bene ed hanno incontrato qualche difficoltà solo nel finale, quando la Vero Volley Monza l’ha seriamente impegnata. Nella quindicesima giornata stagionale gli umbri riescono a mantenere la marcia, facendo leva sulla loro battuta (sette gli ace), per scardinare i rivali. È stato l’attacco l’ago della bilancia, con i padroni di casa che si sono dimostrati più continui che nel turno precedente. Inizialmente i bianconeri schierano Russo in campo tra i titolari, è proprio lui a far mettere il naso avanti ai suoi per la prima volta (7-6). L’atteso duello a distanza tra Leòn e Kurek comincia a scaldare la partita a suon di colpi potenti con i bianconeri che provano lo strappo (16-13). Sul turno di battuta di Atanasijevic (anche un ace) c’è l’ulteriore allungo (22-15). L’uno a zero arriva su errore di Kurek. Alla ripresa è di Lanza ed Atanasijevic il primo scatto (8-4). La reazione brianzola riesce a limitare i danni ma la coppia perugina sul turno dai nove metri di Leòn aumenta il ritmo (14-9). C’è spazio per qualche sostituzione ma l’inerzia non cambia sino al punto che chiude, il due a zero arriva su errore di Louati. Nella terza frazione c’è un equilibrio estremo di valori con le due rivali che avanzano a braccetto (19-19). Qui Perugia accelera e va a chiudere con Podrascanin.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA – VERO VOLLEY MONZA = 3-0
(25-18, 25-17, 25-21)
PERUGIA: Leòn 14, Lanza 13, Russo 10, Atanasijevic 9, Podrascanin 8, De Cecco, Colaci (L1), Piccinelli, Taht, Zhukouski. N.E. – Plotnytskyi, Hoogendoorn, Ricci (L2). All. Vital Heynen e Carmine Fontana.
MONZA: Kurek 10, Dzavoronok 9, Yosifov 5, Louati 4, Beretta 3, Orduna 1, Goi (L1), Buchegger 5, Calligaro, Galassi, Sedlacek, Federici (L2). N.E. – Ramirez Pita, Capelli. All. Fabio Soli e Luigi Parisi.
Note – Spettatori 3’162.
Durata dei set: 29’, 25’, 27’.
Arbitri – Mauro Goitre (TO) e Stefano Cesare (RM).
SIR (b.s. 14, v. 7, muri 8, errori 5).
VERO (b.s. 12, v. 2, muri 4, errori 9).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 19, 2020 19:30