Le donne di Perugia tornano sconfitte da Casalmaggiore

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 19, 2020 19:15
Raskie August (attacco)

Bartoccini Fortinissi Perugia in attacco con la palleggiatrice August Raskie (foto Giuseppe Storti)

Mastica amaro nella seconda giornata di ritorno del massimo campionato la Bartoccini Fortinfissi Perugia, i continui rovesciamenti di fronte tengono col fiato sospeso per due set, ma alla fine a festeggiare sono le avversarie. Gara interessante quella di serie A1 femminile, scontata nella parte iniziale e finale, dove il cuore e la tecnica hanno fatto la differenza, con i determinanti guizzi della Èpiù Pomì Casalmaggiore. A fare la differenza nel complesso è stato il rendimento in attacco, fondamentale nel quale le lombarde sono riuscite ad esprimersi meglio grazie al grosso contributo offerto dalle centrali. Coach Bovari parte con la formazione utilizzata nell’ultima gara, ma le padrone di casa scappano subito dopo il fischio d’inizio con Popovic sugli scudi (9-4). Menghi si fa vedere a rete anche se qualche errore allarga il divaroio (15-8). Tra le casalesi Bosetti è incontenibile e l’esordio di Crncevic spinge sull’uno a zero. Vanno molto meglio le cose nel secondo set con Raskie che si prende qualche iniziativa in fase offensiva (9-9). Mio Bertolo registra il muro ma crescono Stufi al centro e Cuttino di banda che a due riprese tentano lo strappo (20-15). Montibeller fa quello che può ma il raddoppio è inevitabile. Nel terzo frangente le ospiti hanno un piglio differente e si portano decisamente al comando (4-10). Migliora l’efficienza della battuta umbra che infila ben cinque ace mentre Crncevic comincia a farsi sentire (10-19). Le distanze sono accorciate. Il quarto parziale parte malissimo con Cuttino che fa male (10-4). Anche Bosetti riprende ad attaccare in maniera tagliente e rincara la dose (20-11). Le sostituzioni non servono perché Casalmaggiore chiude.
ÈPIÙ POMÌ CASALMAGGIORE – BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA = 3-1
(25-17, 25-20, 17-25, 25-12)
CASALMAGGIORE: Cuttino 16, Bosetti 15, Stufi 13, Popovic 12, Carcaces 8, Antonijevic 3, Spirito (L1), Scuka 7, Veglia, Vukasovic, Camera. N.E. – Fiesoli, Maggipinto, Binnacchi (L2). All. Marco Gaspari e Rossano Bertocco.
PERUGIA: Montibeller 16, Mio Bertolo 10, Raskie 9, Angeloni 5, Menghi 4, Lazic 3, Cecchetto (L1), Crncevic 11, Casillo, Bruno (L2). N.E. – Demichelis, Pascucci, Bidias, Strunjak. All. Fabio Bovari e Daniele Panfili.
Note – Spettatori 1’804.
Durata dei set: 21’, 23’, 24’, 18’.
Arbitri – Marco Turtù (AP) e Roberto Guarnieri (ME).
ÈPIÙ POMÌ (b.s. 7, v. 5, muri 5, errori 9).
BARTOCCINI (b.s. 10, v. 6, muri 6, errori 8).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 19, 2020 19:15