Mirka Francia, una campionessa senza tempo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 14 Gennaio, 2020 11:00
Francia Mirka

Mirka Francia (foto Maurizio Lollini)

Compirà 45 anni il prossimo 14 febbraio ma la sua classe è ancora intatta. La pallavolista cubana Mirka Francia è tornata in campo per necessità con la squadra di cui ha assunto l’incarico di vice allenatrice (la 3M Perugia di serie B1 femminile), ed ha fornito un contributo determinante per la vittoria. Lo ha fatto tra l’altro con pochi giorni di preparazione sulle gambe e venendo schierata da centrale, in un ruolo che aveva abbandonato dal 2004 e nel quale solitamente bisogna essere ben allenati. Ma per la fuoriclasse dal talento infinito che ha vinto tutto col club e con la nazionale, e che recentemente è stata inserita nella Hall of Fame del volley mondiale, tutto ciò è stata una bazzecola. Fino alla scorsa stagione agonistica era infatti stata protagonista in campo ma durante la scorsa estate aveva detto basta, non avendo da dimostrare proprio nulla a nessuno, e volendo dare un apporto diverso sfruttando tutte le conoscenze acquisite in carriera. Sabato però ha indossato nuovamente la maglia biancorossa per sopperire all’assenza di una giocatrice della squadra che è infortunata, e mettendo a segno ben quindici punti, contribuendo al successo su Capannori. Ora però, a prescindere dalla bella notizia che riguarda una campionessa infinita, si pone alla dirigenza del club la fretta di dover tesserare una giocatrice di ruolo centrale, poiché la prossima settimana arriva Quarrata, un altro scontro salvezza da non fallire, ed il mercato dei tesseramenti rimane aperto sino al 27 gennaio. Nel frattempo ad allenarsi con le biancorosse c’è Cristina Cruciani che potrebbe essere integrata in organico.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 14 Gennaio, 2020 11:00