Perugia, le donne credono nel colpo con Firenze

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 25, 2020 09:00
Mio Bertolo Giulia

Giulia Mio Bertolo

Si avvicinano i grandi appuntamenti nella massima categoria di pallavolo femminile che ad inizio febbraio mette in palio la coppa Italia. La competizione non riguarda la Bartoccini Fortinfissi Perugia che osserverà dunque un fine settimana di riposo, ma proprio per questo potrà moltiplicare gli sforzi e concentrarsi al massimo per la gara di domenica 26 gennaio (ore 17) davanti al pubblico amico in cui fronteggia la più quotata Il Bisonte Firenze. Non una rivale in grande condizione è quella che arriverà al palasport di Pian di Massiano, ma sicuramente una squadra che ha ripreso fiducia dopo la vittoria a Caserta. Per la squadra umbra sarà l’opportunità di mostrare al proprio pubblico che la scorsa sconfitta non ha minato la fiducia per i ritocchi apportati al roster, Aleksandra Crncevic ha infatti avuto una settimana in più per integrarsi nel gioco. Alla vigilia parla l’allenatore Fabio Bovari: «Sarà una gara dura per entrambe le squadre, noi giocheremo in casa con la consapevolezza che entreremo in campo alla ricerca di punti per la classifica, dovremo mettere in pratica tutto quello che abbiamo preparato durante la settimana per affrontare una squadra che in classifica è messa molto meglio di noi. Abbiamo potuto lavorare serenamente e la pianificazione è stata rispettata, siamo messi bene anche dal punto di vista dell’organico, ci siamo preparate per affrontare le fiorentine al meglio». Per arginare le bocche da fuoco avversarie le magliette nere dovranno puntare sul muro con la centrale Giulia Mio Bertolo che è l’interprete migliore del fondamentale, e sulla difesa con la libero Giada Cecchetto che si è particolarmente distinta facendo emergere le sue qualità. Le ospiti allenate da Giovanni Caprara hanno a disposizione una rosa giovane, ma di grande valore. La punta di diamante è l’opposta azzurra Sylvia Nwakalor che è tra le migliori realizzatrici del campionato, pericolosa anche la schiacciatrice olandese Nika Daalderop, due dei talenti emergenti del panorama nazionale ed internazionale. I precedenti tra le avversarie sono cinque, quattro relativi alla serie B1 e vinti dalle toscane che hanno incamerato anche il match d’andata nella stagione in corso. Quell’incontro perso per tre a zero evidenziò la mancanza di istinto killer delle umbre nei momenti decisivi. Arbitri: Matteo Talento (LU) e Maurizio Merli (TR). La probabile formazione Perugia: ad alzare Raskie in diagonale a Montibeller, al centro Menghi e Mio Bertolo, di banda Crncevicv e Lazic, libero Cecchetto. Possibile assetto Firenze: Dijkema in regia e Nwakalor opposta, Alberti e Fahr in zona-tre, Daalderop e Santana schiacciatrici, Venturi libero.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 25, 2020 09:00