Spoleto continua a crescere e doma la Sir Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 20, 2020 16:00
Tardioli Francesco (indica)

Francesco Tardioli (foto Cristian Sordini)

Terza affermazione stagionale per la Monini Spoleto che miete una vittima illustre nella serie C maschile e rialza le proprie quotazioni. Senza un palleggiatore, un opposto ed un centrale aveva il potenziale molto limitato la Sir Safety Mericat Perugia che non ha retto il confronto. Non cambia la classifica della massima categoria regionale con i block-devils che restano al quarto posto e gli oleari al settimo, muta però la sensazione che con gli ultimi innesti d’esperienza (Grechi, Lattanzi e Vigilante) la formazione spoletina del tecnico Francesco Tardioli possa essere ancor più competitiva. Da parte sua anche i perugini allenati da coach Francesco Fogu si sono rinforzati richiamando in campo il veterano Flavio Sirci. Insomma, anche due delle società sportive umbre che lavorano con i giovani non disdegnano di avere il contributo di atleti navigati.
MONINI SPOLETO – SIR SAFETY MERICAT PERUGIA = 3-0
(25-13, 25-15, 25-22)
SPOLETO: Lattanzi 14, Rizzi 12, Grechi 6, Rivosecchi 5, Caridi 5, Zorli 1, Santini (L1), Vigilante, Cagnoni. N.E. – Silvestri, Canessa, Zanelli, Bernardini (L2). All. Francesco Tardioli.
PERUGIA: Vinti, Pippi, Brilli, Ancora, Cicognola, Nanni, Baldassarri (L1), Casagrande, Lillocci, Cosucci, Brozzi (L2). All. Francesco Fogu.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 20, 2020 16:00