Gian Paolo Sperandio: «Trevi soddisfatta ma concentrata»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 12 Febbraio, 2020 12:00
Sperandio Gian Paolo

Gian Paolo Sperandio

Mentre la Lucky Wind Trevi attende di fare il suo esordio nel girone di ritorno, della serie B1 femminile dopo due settimane di pausa relative al giro di boa e alla sosta forzata di calendario, è tempo di fare il punto sulla prima metà della stagione. Il tecnico Gian Paolo Sperandio spiega: «Il bilancio del girone di andata è senz’altro positivo. Stare ad un punto dalla vetta ed in zona play-off ci rende orgogliosi di quanto fatto fino ad ora, ma anche consapevoli delle difficoltà che ci attendono nel girone di ritorno». Questa prima parte della stagione si è chiusa con una classifica molto corta, sintomo di una sostanziale compattezza di tutte le squadre. «È un campionato in cui regna un incredibile equilibrio, testimoniato dalle numerose partite che terminano al tie-break. Non devono trarre in inganno, quindi, le battute di arresto subite. Accade spesso che chi occupa le ultime posizioni in classifica batte, o rosicchia punti, alle prime della classe. Si tratta quindi di lavorare sia a livello di testa che sui piccoli dettagli, ad iniziare dal prossimo sabato. I particolari fanno la differenza. La concentrazione deve essere quindi massima con tutte le squadre del girone, a partire dal prossimo turno dove ci aspetta una sfida difficile contro Castelbellino che ha gli stessi nostri punti».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 12 Febbraio, 2020 12:00