La Pallavolo Perugia prende una boccata d’ossigeno con Moie

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 9, 2020 14:30
Mezzasoma Elisa (attacca)

3M Perugia in attacco con l’opposta Elisa Mezzasoma (foto Vincenzo Ciucarelli)

Basta una vittoria alla 3M Perugia per raddrizzare il cammino nel campionato nazionale di serie B1 femminile. Alla palestra Capitini le biancorosse si esaltano e mettono alle corde la diretta avversaria per la salvezza Moncaro Moie che al debutto aveva tirato un brutto scherzo alla squadra del presidente Mastroforti. Con la squadra al completo, ed il nuovo acquisto Borelli subito in campo, le perugine hanno manifestato una certa consistenza nel gioco, dominando le avversarie in ogni fondamentale. In una classifica molto compressa come quella del girone questo risultato positivo riesce a cogliere due piccioni con una fava, allontanare le marchigiane e la zona retrocessione, nonché proiettarsi tra le formazioni migliori della seconda fascia, con un bel balzo avanti in termini di posizioni. È chiaro che ancora la squadra umbra non possa gridare allo scampato pericolo, ma può guardare con maggior serenità al futuro. Si attende ora il derby di sabato prossimo a Città di Castello potrebbe dare ulteriore slancio alla classifica.
3M PERUGIA – MONCARO MOIE = 3-0
(25-20, 25-15, 25-13)
PERUGIA: Mezzasona 15, Tosti 14, Borelli 13, Pero 12, M’Bra 7, Manig 6, Mastroforti (L), Sasso 3, Volpi 3, Zirotti. N.E. – Silotto, Nana, Torrisi. All. Marco Gobbini e Mirka Francia.
MOIE: Giudici 14, Pizzichini 5, Rosa 5, Pelingu 4, Fedeli 2, Cecato 1, Sgolastra (L), Manzo. N.E. – Conti, Bonci, Carloni, Paparelli. All. Francesco Lombardi e Simone Mattioni.
Arbitri: Domenica Katia Forte ed Ivan Tizzanini.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 9, 2020 14:30