Gino Sirci: «Perugia favorevole a proseguire»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 8, 2020 19:00
Sirci Gino

Gino Sirci (foto Michele Benda)

Il campionato italiano di superlega maschile ha continuato a perseguire il suo programma, senza tenere conto delle ulteriori e più rigide restrizioni emanate nella giornata di oggi. La volontà della Lega Pallavolo era dunque chiara, ma non tutti i club la pensavano allo stesso modo. La giornata a porte chiuse infatti non è stata completata dato che in due campi non si è giocato. Stiamo parlando della partita tra Milano e Padova (con i meneghini che pare abbiano quattro atleti con febbre). Questo il comunicato di Milano: “In ottemperanza al nuovo DPCM dell’08-03-2020 e secondo le indicazioni predisposte per la tutela della sicurezza e della salute di tutti i soggetti autorizzati all’ingresso in campo ed al palazzetto Allianz Cloud di Milano per la gara di Superlega Allianz Powervolley Milano – Kioene Padova, valida per la decima giornata del girone di ritorno, il match in oggetto risulta non disputato alla luce del rilevamento della temperatura corporea dei presenti. La segnalazione è stata fornita dalla società casalinga che non ha potuto garantire le condizioni per contenere idoneamente il rischio di diffusione del virus Covid-19 tra atleti, tecnici ed addetti ai lavori tutti, presenti alla manifestazione in oggetto. La dichiarazione è stata presentata agli ufficiali di gara ed inserita nel referto arbitrale”. Diversa la situazione per la gara tra Piacenza e Sora (anche qui pare sia stato presente tra i giocatori piacentini qualche sintomo influenzale), i laziali hanno rifiutato di scendere in campo. Le gare risultano sospese e dunque si attendono nei prossimi giorni le decisioni del giudice per capire quali provvedimenti saranno adottati. In pratica, con i due anticipi disputati nei giorni scorsi, solo due i match di questa domenica che chiamare anomala è davvero poco. La Sir Safety Conad Perugia ha goduto di un giorno in più di sosta poiché il calendario prevedeva il suo turno di riposo nella ventitreesima giornata. I block-devils però si sono allenati regolarmente in preparazione alla gara di ritorno dei quarti di finale contro Novy Urengoy. Evidentemente i vertici dirigenziali della Lega dovranno interrogarsi se vale la pena portare avanti il campionato oppure no, ed il presidente Gino Sirci lo conferma: «Lunedì pomeriggio ci sarà la consulta alle ore 17 in una videoconferenza riservata ai club di superlega. Se ci fermiamo temo che poi non riusciamo a finire la stagione. La mia idea è di continuare a giocare, pur a porte chiuse. Capisco che le squadre residenti nelle zone rosse hanno più problemi (Milano, Modena, Monza, Padova e Piacenza) ma sarebbe il caso che trovino soluzioni alternative».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 8, 2020 19:00