Goran Maric: «Se lo stop si protrae congelare è inevitabile»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 15 Marzo, 2020 11:00
Maric Goran (presentazione)

Goran Maric (foto Marco Bigozzi)

Doveva essere una stagione importante per la Ermgroup San Giustino che in effetti ha tenuto fede alle aspettative rimanendo sempre a ridosso della zona play-off in serie B maschile, ma l’epilogo potrebbe rimanere una incertezza per sempre. A cercare di interpretare il quadro creatosi con l’arrivo del virus Covid-19 è il direttore sportivo Goran Maric: «Ora è difficile fare previsioni, le proposte potrebbero essere diverse. Se si riprendesse ad aprile, dopo avere concesso una decina di giorni alle squadre per ritrovare una forma accettabile si potrebbe ripartire con la disputa dei play-off con la formula delle semifinali e finali in ogni girone. La cosa più realistica è però che si prolunghi la sospensione per un altro mese, se così fosse non rimarrà altro che congelare i campionati e si riprenderà a ottobre con gli stessi gironi. Non sarà giusto per nessuno, specie chi ha fatto tanti investimenti come noi, ma è la cosa più logica. Bisogna anche vedere che conseguenze lascerà sulle società sportive questo brutto momento e bisognerà pianificare subito l’annata ventura. Fermare questo virus il prima possibile è la priorità, al primo posto c’è la salute per atleti, allenatori, dirigenti e per tutta la popolazione italiana».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 15 Marzo, 2020 11:00