La Bastia Volley sospende la propria attività sportiva

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 5, 2020 16:00
Bastia Umbra (palazzetto)

una immagine del palazzetto di Bastia Umbra

In seguito alle ordinanze governative e alla pubblicazione del Dpcm del 4 marzo 2020 sulle ‘Misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus Covid-19’ le società sportive umbre attive nella pallavolo si sono affrettate a riempire le loro pagine ufficiali social per informare i tesserati della sospensione dei campionati agonistici. In poche invece hanno specificato che la propria attività sportiva è stata interrotta. Una di questa è la Bastia Volley che ha dichiarato interrotti gli allenamenti di qualsiasi livello per la giornata di oggi, giovedì 5 marzo 2020, in attesa di ulteriori linee-guida e comunicazioni da parte delle autorità di competenza previste nelle prossime ore. È probabile che in pochi abbiano prestato attenzione a ciò che è specificato nel decreto citato che impone l’obbligo del rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro; una norma che in questa disciplina è di difficile attuazione, se non impossibile, e anche volendola far rispettare ci sarebbe bisogno di controlli eccezionali per garantire lo svolgimento delle sedute di allenamento, quando anche le stesse fossero a porte chiuse. L’obiettivo di garantire la tutela delle persone è prioritario, reputare il pericolo di contagio basso in alcune località potrebbe essere un errore imperdonabile, ma altre società sportive non hanno ancora preso provvedimenti?

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 5, 2020 16:00