Marco Taba: «Perugia punta sulla tecnica individuale»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 6, 2020 12:30
Taba Marco (osserva)

Marco Taba (foto Michele Benda)

Le reazioni delle società sportive alle disposizioni previste dal decreto del presidente del consiglio dei ministri del 4 marzo scorso sono molto diverse tra loro. La maggioranza delle squadre ha bloccato completamente gli allenamenti, alcune stanno meditando sul da farsi, altre studiano bene il documento per capire come si possono rispettare le direttive in esso contenute. Tra i collettivi più organizzati la Sir Safety Monini Perugia di serie B maschile guarda avanti facendo buon viso a cattiva sorte. Il tecnico Marco Taba ha interrotto sino a domenica le attività ma da lunedì è pronto a riprendere: «Rispetteremo tutti i protocolli consigliati, ci atterremo a tutte le indicazioni ministeriali e federali in maniera scrupolosa per la completa tutela della salute di tutti gli atleti ma il settore giovanile è fermo. Per quanto riguarda le squadre maggiori la settimana prossima ci ritroveremo per fare sedute tecniche a gruppi di quattro o cinque, con il medico che controllerà le condizioni di salute di ognuno prima dell’allenamento. L’idea è quella di fare un’ora di esercizi per ogni ruolo. Sarà evidentemente un’attività che si concentra sul metodo analitico perché bisogna evitare il lavoro globale per rispettare il metro di distanza tra le persone».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 6, 2020 12:30