Massimo Pugnitopo: «Si fa prevenzione a Ponte Felcino»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 7, 2020 09:00
Pugnitopo Massimo

Massimo Pugnitopo

Allenamenti completamente fermi alla Digitalpoint Ponte Felcino in questo momento in cui il campionato di serie B2 femminile è sospeso. Il club gialloblu ha deciso di rispettare le disposizioni federali ed ha optato per un rompete le righe responsabile. A parlarne è coach Massimo Pugnitopo: «È impossibile svolgere l’attività senza contatto o con distanze non attuabili nel nostro sport. Si è deciso di sospendere l’attività ponendo in prima fila la tutela della salute delle nostre atlete. Per questa sosta forzata abbiamo sviluppato un programma preventivo da svolgere a casa per non avere problemi quando rientreremo in palestra. Penso che la cosa migliorare su questa situazione è quella di non creare allarmismi. Chiaramente il problema c’è e penso che occorrerà attendere ancora qualche settimana per capire l’evoluzione ma speriamo che il contagio vada a regredire. Ho fiducia del nostro servizio sanitario al quale va un grosso grazie per tutto quello che stanno facendo, ma non sono neppure da sottovalutare i danni all’economia. Il nostro è un gioco e possiamo aspettare, tutto il resto ne vale della nostra esistenza. Per concludere penso con una frase fatta, è meglio prevenire che curare».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 7, 2020 09:00