Simone Cruciani: «Portomaggiore si prepara a tutto»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 10, 2020 10:00
Cruciani Simone (Portomaggiore)

Simone Cruciani (foto Filippo Rubin)

Le ulteriori restrizioni per limitare il contagio creano anco più incertezza per il futuro. Le società sportive più organizzate guardano avanti, un esempio è Portomaggiore di serie B maschile che continua ad allenarsi arrangiandosi alle regole vigenti, così il tecnico spoletino Simone Cruciani: «È un periodo in cui deve prevalere la parola responsabilità. Dobbiamo attenerci alle direttive degli esperti che sono competenti e sanno quali sono i rischi e le metodiche da utilizzare. Viviamo in equilibri molto labili, noi siamo persone che hanno contratti di prestazione sportiva e per molti questo è l’unico lavoro o il lavoro primario. È giusto mandarlo avanti sulle indicazioni del Governo e della Sanità, suddividiamo le sedute in più orari e in piccoli gruppi. Cerchiamo di non bloccare tutta l’attività rispettando le regole esistenti, si lavora sulla parte fisica e sulla tecnica individuale. Non sapendo quando riprende il campionato e se riprende ci prepariamo a tutto, tutelando una stagione importante nella quale sono stati fatti dei grossi investimenti economici. Dobbiamo farci trovare pronti qualora la federazione ci dirà che si riprende. Certo è che qualunque decisione sarà presa scontenterà qualcuno, però qualcosa di diverso bisognerà fare perché altrimenti il campionato si allunga in maniera enorme. La provincia di Ferrara attualmente non è tra le più colpite ma non cambia nulla, andiamo avanti cercando di pensare di fare bene le cose e nel rispetto delle regole».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 10, 2020 10:00