A Perugia le donne fanno un pensiero su Megan Hodge

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 30, 2020 08:00
Hodge Megan

Megan Hodge

Giorni di contatti frenetici nel mercato della massima categoria di pallavolo femminile che anticipa rispetto al passato le operazioni di compravendita. La Bartoccini Gioiellerie Perugia cerca di incastrare le tessere nel suo mosaico per prepararsi ad affrontare la seconda stagione di serie A1 femminile all’insegna di un nuovo profondo rinnovamento. Dopo aver sistemato alcuni tasselli come la diagonale di posto-due ed il ruolo di libero adesso la concentrazione si è spostata sulle giocatrici di banda. Le ipotesi che sono stata prese in esame sono tante ma tra quelle che si sono fatte più insistenti negli ultimi tempi c’è quella della schiacciatrice statunitense Megan Hodge che nelle sue ultime apparizioni era stata in Italia a Conegliano Veneto ma che ha avuto diversi infortuni seri (due ai tendini d’Achille ed uno al legamento crociato del ginocchio) che praticamente le hanno impedito di terminare le ultime tre stagioni. L’atleta trentaduenne non è più tornata in campo dal novembre 2018 anche a causa di una maternità. Voci di corridoio rivelano che la dirigenza delle magliette nere sembra propensa a fare questa scommessa e confida nella volontà di riscatto della giocatrice per rimetterla in pista.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 30, 2020 08:00