Alessandro Piccinelli: «Prossimo test… diritto privato»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 8, 2020 08:00
Piccinelli Alessandro

Alessandro Piccinelli (foto Michele Benda)

Gli esami non finiscono mai. Un’affermazione che si addice agli sportivi, anche quelli in quarantena, perché le verifiche non sono solo sul campo. La Sir Safety Conad Perugia continua ad osservare il distanziamento sociale con gli atleti confinati tutti nelle proprie abitazioni in attesa di ulteriori istruzioni, una sorta di test sulla tenuta psicologica. Nel frattempo si avvicina la Pasqua che sarà davvero diversa dal solito, soprattutto per il libero lodigiano Alessandro Piccinelli, lontano dalla famiglia ma con le giornate piene: «Vivo a Perugia con la mia fidanzata Beatrice, quindi sono in ottima compagnia in casa poi mi sto allenando attraverso esercizi a corpo libero e l’ausilio di elastici». Il prossimo avversario da affrontare per il ventitreenne si chiama ‘diritto privato’ e che risulta un passo indispensabile verso la laurea in Economia. «Sto studiando molto in queste settimane di quarantena, entro fine mese vorrei archiviarlo». Il mondo della pallavolo nel frattempo spera di ripartire, anche le dichiarazioni del ministro dello sport Vincenzo Spadafora hanno lasciato la porta aperta, facendo immaginare una ripresa a maggio con l’idea di disputare i play-off basandosi sulla classifica maturata finora, ma non è da escludere neppure l’eventualità di un annullamento dell’intera stagione come accaduto in altre discipline. «Sappiamo che quest’ipotesi estrema esiste, restiamo alla finestra e vediamo cosa ci riserverà il futuro».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 8, 2020 08:00