Il commissario per i comitati territoriali è Giuseppe Lomurno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 5, 2020 10:00
Lomurno Giuseppe (Fipav Umbria)

il presidente della Fipav Umbria Giuseppe Lomurno

La situazione è critica per il mondo dello sport, incerta per la pallavolo, paradossale per i comitati territoriali della Fipav Umbria. Sono note le vicende che hanno portato nel mese scorso alla squalifica di tutti i consiglieri, nessuno escluso, dei due ex comitati provinciali. Viene però a nostra conoscenza solo oggi che già il 10 marzo scorso era stato deciso il nome del commissario straordinario. Sarà Giuseppe Lomurno, presidente regionale, a dover prendere le redini anche dei comitati sottostanti, ma solo per 60 giorni (rinnovabili). Una scelta quella per un periodo temporale circoscritto che lascia più di una perplessità. Nella lettera pervenuta alle società sportive in queste ore si evince che il passaggio delle consegne sarebbe dovuto avvenire nella settimana tra il 3 ed il 10 aprile, ma a causa delle disposizioni restrittive dovute all’emergenza sanitaria in vigore per decreto guarda caso dal giorno 11 marzo (ma che comunque erano circolate già da prima), dovrà slittare. Ora, fermo restando che bisognerà attendere perché questa disposizione federale sia resa efficace, tutti gli occhi sono puntati sulle scelte dei collaboratori che dovranno portare avanti, quando sarà possibile, l’attività sportiva. E bisognerà vedere anche se i comitati potranno essere riproposti ed in quale forma.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 5, 2020 10:00