Simone Cruciani: «A Portomaggiore stagione incompiuta»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 15, 2020 08:00
Cruciani Simone

Simone Cruciani

Continuano a tenere banco le reazioni del mondo della pallavolo per la chiusura dei campionati. Le squadre che hanno perso di più sono quelle di vertice, formazioni che puntavano alla promozione, ad esempio Portomaggiore che era prima in classifica nella serie B maschile. Gli emiliani sono allenati dallo spoletino Simone Cruciani che ha esternato tramite social i suoi sentimenti: «Ho voluto dormirci su. Per quanto nei giorni precedenti uno si fosse preparato a questo epilogo la notizia è stata un colpo al cuore. Il fermarsi era inevitabile, su questo non si può discutere, ma anche sul fatto che questi ragazzi e questa società meritassero un epilogo diverso, nemmeno su questo credo sia possibile discutere. Quindici vittorie in sedici gare in campionato. Un vantaggio di otto punti sulla seconda in classifica. Sono dati che si commentano da soli. Un percorso molto più difficile di quanto dicano questi numeri ha permesso di solidificarci e diventate quella ‘squadra che non muore mai’. Ci è capitato anche di soccombere, ma con estrema tenacia abbiamo rialzato velocemente la testa. Quindi grazie a tutti, giocatori, staff, società, tifosi, atleti del settore giovanile. Tutti sono parte di questo capolavoro. Non so quale sarà il nostro futuro, non so se in futuro ci sarà permettesso ancora di continuare a lottare per raggiungere il nostro sogno, quello stesso sogno che il destino ci ha tolto da davanti al nostro sguardo. Questa squadra aveva un mantra che diceva “siate sempre voi gli artefici del vostro destino” e voglio ribadirlo anche questa volta. Sono stato molto fortunato ad incontrarvi tutti, vi porterò nel mio cuore».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 15, 2020 08:00