La serie A1 femminile finirà entro il 18 aprile 2021

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 23, 2020 18:00
Lega Pallavolo Serie A Femminile (logo)

Lega Pallavolo Serie A Femminile (logo)

Nei giorni scorsi la Fivb (Fédération Internationale de Volleyball), ha pubblicato la pianificazione dell’attività mondiale per la stagione 2020/21 e di conseguenza Cev (Confédération Européenne de Volleyball) e Lega Pallavolo Femminile si sono messe a programmare i propri eventi. Detto che le Olimpiadi di Tokyo in via ufficiale dovrebbero prendere il via il 23 luglio 2021, a ritroso sono state individuate le date per la disputa della Vnl (Volley Nations League) anch’essa annullata quest’anno, che si svolgerà per le nazionali invitate dal 7 maggio al 27 giugno. Quindi il campionato italiano di A1, con la finale di Champions League programmata dalla Cev per il 2 maggio, dovrà terminare obbligatoriamente entro il 18 aprile. Per questo la commissione apposita, di concerto con il massimo organo continentale che deve predisporre le varie fasi delle coppe europee per club, sta valutando quale potrebbe essere la data di un possibile inizio del campionato, lo svolgimento delle 26 giornate di regular season e la formula dei play-off che portino alla finale secca per lo scudetto. In questa situazione la previsione di inizio campionato dovrebbe essere a settembre ma c’è da fare i conti con la presentazione delle domande d’ammissione, le eventuali reintegrazioni e, non ultimo, con la pandemia da Covid-19.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 23, 2020 18:00