Serena Ortolani: «Perugia vuole fare il salto di qualità»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 28, 2020 15:00
Ortolani Serena (Monza)

Serena Ortolani

Arriva direttamente dal web la conferma della novità di mercato di cui si era tanto parlato nelle scorse settimane alla Bartoccini Fortinfissi Perugia che tramite una diretta sulla pagina social di facebook ha presentato ufficialmente alla stampa e alla tifoseria l’opposta Serena Ortolani, confermando le indiscrezioni anticipate oltre un mese fa: «Grazie per questa presentazione, sono curiosa di conoscere il roster e non vedo l’ora di rimettermi al lavoro dopo l’improvvisa e prematura interruzione. Ho effettuato le visite mediche e sono pronta per mettermi al lavoro, alcune atlete le conosco bene e ci ho giocato assieme, sono contenta di ritrovarle. So che la società sportiva è ambiziosa e spero che quest’anno possa fare il salto di qualità. Io trovo stimoli nella passione che nutro per la pallavolo e nella voglia di imparare tutti i giorni qualcosa, per questo vado in palestra tutti i giorni con la stessa voglia che avevo quando ero più giovane. La situazione ancora è incerta ma pian piano sono convinta che torneremo alla normalità». Ad accompagnare la video presentazione c’era il presidente Antonio Bartoccini che si è mostrato soddisfatto del colpo messo a segno: «Avremo un anno in più di esperienza, siamo cresciuti da zero e con le nostre forze siamo arrivati alla massima categoria. Quest’anno abbiamo ritenuto di poter fare un organico con maggior consapevolezza. Sono contento che Ortolani ha accettato la nostra offerta, stiamo finendo di allestire la squadra e vogliamo innalzare l’asticella, siamo coscienti di aver fatto le scelte giuste sino ad ora. Credo che l’obiettivo a lungo termine di un club come il nostro sia la sopravvivenza, abbiamo centinaio di sponsor di cui molti hanno confermato il loro sostegno. Stiamo costruendo una società che abbia una struttura stabile con imprenditori legati al territorio, non siamo quelli che fanno un bel campionato e l’anno dopo chiudono. Siamo coscienti che le concorrenti di alto livello faranno da battistrada ma non vogliamo migliorare ciò che abbiamo fatto l’anno passato. Abbiamo la fortuna di avere un palasport molto capiente, speriamo che la gente ci segua e faremo ancora abbonamenti a prezzi più che popolari». Era sul banco dei relatori anche il tecnico e direttore sportivo Fabio Bovari che ha detto: «L’anno scorso abbiamo capito cosa fosse un campionato di A1 e ora saremo più pronti. Ad oggi abbiamo dieci giocatrici con cui abbiamo concluso l’accordo, ne mancano due o tre che stiamo inseguendo e siamo fiduciosi di poter fare una bella figura. Ad oggi non sappiamo perfettamente come saranno allestite le altre squadre per cui non possiamo sbilanciarci, diciamo solo che crediamo di avere una squadra competitiva. La presenza di Ortolani dimostra che ci siamo affidati a giocatrici esperte. Nei prossimi giorni, massimo una settimana, conosceremo la schiacciatrice titolare che avrà il ruolo di S1, al momento non sveliamo nulla perché le trattative sono in corso». In chiusura è stata consegnata la maglia ufficiale alla nuova giocatrice.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 28, 2020 15:00