Aleksandar Atanasijevic positivo al Covid-19

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 6, 2020 08:00
Atanasijevic Aleksandar (Ospedale)

Aleksandar Atanasijevic appena operato all’ospedale di Perugia

La notizia arriva dalla Serbia con tutto il suo fragore. In una intervista alla testata giornalistica Sport Klub è stato proprio Aleksandar Atanasijevic a dichiarare di essere infetto da coronavirus. Il giocatore di Perugia ha trascorso un giorno alla clinica per le malattie infettive di Belgrado ed è stato rilasciato per le cure a casa perché ha sintomi lievi, in Italia era risultato negativo a tutti i test. In uno dei sui numerosi profili social si legge: “Sono positivo al coronavirus. Non so ancora dove l’ho preso, mi sto interrogando con chi sono stato in contatto. Spero di non aver trasmesso l’infezione a nessuno, né ai genitori né agli amici. Ho una lieve febbre adesso. Se non avessi avuto un intervento chirurgico al ginocchio a Perugia un mese fa, la mia immunità non sarebbe diminuita e probabilmente sarei stato asintomatico. All’ospedale di Perugia, dopo l’operazione, ho avuto anche una lieve polmonite. Dato che l’epidemia è stata molto più forte che in Serbia, sono stato testato cinque volte ed ero sempre risultato negativo. Anche prima di tornare a Belgrado, mi sono messo alla prova in modo da non dover essere messo in quarantena. I dottori mi hanno esaminato, hanno fatto le analisi necessarie, mi hanno fotografato i polmoni e, fortunatamente, tutto va bene. Ecco perché mi hanno concesso il trattamento domiciliare, devo rimanere in isolamento per due settimane. Dicono anche che il virus non è più così forte, ma è ovvio che una persona non deve rilassarsi in alcun modo”. Si attende dunque che passi il periodo di autoisolamento sperando in un rapido recupero.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 6, 2020 08:00