Il beach volley freme per ripartire

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 5, 2020 09:00
Meniconi Beatrice (colpo)

Beatrice Meniconi gioca con la palla

Sulle spiagge italiane e su quelle lacustri si attende il via libera per poter organizzare i tornei di beach volley. Il progressivo allentamento delle restrizioni sanitarie per contenere la diffusone del Covid-19 fanno ben sperare. Ieri ne frattempo a Roma si è tenuta la conferenza stampa congiunta dei presidenti della Fipav, Fip e Figh. I temi principali trattati sono stati quelli della riapertura delle palestre scolastiche e della ripartenza dell’attività sportiva. I massimi dirigenti di pallavolo, pallacanestro e pallamano hanno voluto sensibilizzare sulle problematiche che attualmente preoccupano fortemente gran parte dello sport italiano. Il presidente della Federazione Italiana Pallavolo Pietro Bruno Cattaneo ha detto: «Pur adottando tutte le garanzie del caso vogliamo ripartire. Io sono molto contento che il calcio abbia ripreso, però onestamente faccio fatica a pensare che si possa giocare a calcio, ma non si possa giocare a beach volley. Abbiamo bisogno che le istituzioni ci diano indicazioni chiare e tempestive, anche perché la stagione estiva è ormai entrata nel vivo».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 5, 2020 09:00