Paolo Restani balza in sella alla Volley Ball Foligno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 7, 2020 10:00
Restani Paolo

Paolo Restani

Ci sarà una squadra in meno a rappresentare l’Umbria in serie B maschile. Quella che era una voce circolata nelle ultime settimane è diventata realtà. Due le società che abbandonano i propositi ambiziosi, la Strike Team Monteluce che aveva annunciato ufficialmente la rinuncia al campionato nazionale una settimana fa, anche se lo aveva maturato da tempo, e la Clt Terni che meditava sul da farsi e che solo nelle ultime ore ha deciso di non proseguire l’avventura nella quarta categoria italiana. Si tratta delle due squadre che avevano faticato di più nella passata stagione, entrambe rimaste costantemente all’ultimo posto nei rispettivi gironi, e che se non fosse stato per il diffondersi del Covid-19 avrebbero certamente trovato la retrocessione. Il blocco delle classifiche aveva salvato i biancorossi perugini e gli aziendali ternani, ma le rispettive dirigenze hanno deciso che la prosecuzione non era possibile. Il club del capoluogo regionale si era mosso più in anticipo ed ha trovato a chi trasferire il titolo, mentre ad andare in senso contrario è la Volley Ball Foligno che vuole acquisire i diritti, salendo di grado ed affidandosi al coach Paolo Restani che sino a metà della scorsa stagione aveva guidato nella città della Quintana la Inter Volley Foligno.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 7, 2020 10:00