Perugia esclusa dalle teste di serie della champions league

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 20, 2020 08:00
Sir-Cev (pugno)

pugno duro della Sir per protestare contro la Cev

La confederazione europea pallavolo (Cev) ufficializzerà attorno alla metà del mese di agosto la lista delle squadre che parteciperanno alla prossima champions league, la massima competizione continentale per club. Da indiscrezioni che circolano nell’ambiente pare che le teste di serie siano state stabilite in base alla classifica congelata al momento dell’interruzione del campionato e così Modena, malgrado avesse giocato una partita in più, sarebbe avanti a Perugia che uscirebbe dalle migliori. Inoltre, in virtù di una sorta di wild card attribuita a Trento, le squadre italiane sarebbero quattro nel prossimo torneo, facendola partite dalle qualificazioni. I block-devils sarebbero stati inseriti in quarta fascia assieme ai polacchi di Belchatòw eai russi di Kemerovo. Nessuno ha ufficializzato i nomi dei partecipanti ed il loro ranking, ma solo il calendario e le modalità di assegnazione dei posti in base alla classifica. Tuttavia, numerosi media nel vecchio continente ne hanno fatto un quadro completo. Gruppo 1: Civitanova Marche (ITA), Kedzierzyn-Kozle (POL), Modena (ITA), Kazan (RUS), Lokomotiv (RUS). Gruppo 2: Warszawa (POL), Smirne (TUR), Frankfurt (GER), Berlin (GER), Istanbul (TUR). Gruppo 3: Aalst (BEL), Tours (FRA), Ljubljana (SLO), Karlovarsko (CZE), Roeselare (BEL). Gruppo 4: Perugia (ITA), Belchatòw (POL), Kemerovo (RUS), qualificata 1, qualificata 2. Una notizia che è stata digerita male dai dirigenti bianconeri che si sono subito messi in movimento per protestare ed avrebbero presentato nelle ultime ore un ricorso per far considerare le proprie ragioni. La situazione è senza dubbio eccezionale ma di certo il massimo organo europeo in questa maniera dimostrerebbe di fare le cose in maniera un po’ troppo artigianale, magari arricchendo la competizione, ma forse rendendo tutto meno credibile. Ad ogni modo la formula è rimasta invariata rispetto alla scorsa stagione. Ci saranno infatti cinque gironi da quattro squadre ciascuno, che vedranno la presenza di diciotto formazioni qualificate di diritto in base ad un ranking nazionale formato sui risultati ottenuti dai vari club nelle ultime tre edizioni della champions league. Si qualificheranno ai quarti le cinque prime classificate dei cinque gironi e le migliori tre seconde. Già definite anche le date della fase a gironi, la prima giornata si disputerà tra il 17 ed il 19 novembre; la seconda tra il 1° ed il 3 dicembre, la terza tra il 15 ed il 17 dicembre, la quarta tra il 20 o il 21 gennaio, la quinta tra il 2 ed il 4 febbraio, la sesta è in programma il 10 febbraio.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Luglio 20, 2020 08:00