Perugia-Modena, sale il sipario sulla supercoppa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 12, 2020 10:00
Leòn Wilfredo (allenamento)

Wilfredo Leòn in allenamento (foto Michele Benda)

Tempo di ripresa per la pallavolo maschile che domenica 13 settembre torna in campo a distanza di sei mesi dall’ultima volta. Un tempo immenso per il mondo delle schiacciate che in estate non ha avuto nemmeno modo di poter seguire le nazionali. Con l’anno olimpico posticipato tutte le attenzioni tornano sul fronte nazionale e la Sir Safety Conad Perugia si ripresenta davanti al suo pubblico, al massimo un migliaio, per cercare di cominciare col passo giusto nella prima semifinale della supercoppa italiana. Si gioca alle ore 20,35 con diretta televisiva su Rai Sport e con la formula atipica che prevede gare di andata e ritorno per qualificarsi alla gara che assegna il primo titolo della stagione. È questo il primo atto del duello con la Leo Shoes Modena, che gode di un vantaggio tutto relativo per l’eventuale golden set che disputerebbe in casa la domenica successiva se la posta fosse equamente spartita. Il tecnico Vital Heynen l’hanno scorso ha centrato subito un successo nella competizione e prova a ripetersi con un team che resta tra i più competitivi della massima categoria grazie alla conferma di Wilfredo Leòn e all’acquisto di Dragan Travica al palleggio. Sul fronte opposto il coach Andrea Giani tenta di rompere il ghiaccio puntando sui rientri dell’opposto Luca Vettori e dello schiacciatore Nemanja Petric. Proprio Travica e Petric saranno gli osservati speciali essendo i due ex della partita. Il pronostico è davvero incerto in un torneo dove le strade si sono incrociate due volte e i successi sono stati spartiti con risultato finale che si è sempre concluso al tie-break. Sarà la sfida numero ventinove, con gli emiliani che vantano quindici vittorie contro le tredici degli umbri. A poche settimane dall’inizio del campionato, la manifestazione tricolore si presenta come un ghiotto antipasto sotto rete e fornisce ai sestetti in gara l’occasione per un provare la propria forza. Lo spettacolo della venticinquesima edizione avrà una copertura televisiva e streaming di primo piano a partire dalla giornata d’esordio, la partita sarà trasmessa anche su Raiplay.it in live streaming. È una gara che sarà giocata con estremo agonismo e lo spettacolo in campo è garantito. Possibile sestetto Perugia: Travica ad alzare in diagonale con Vernon-Evans, Solé e Ricci centrali, Leòn e Plotnytskyi attaccanti di banda, libero Colaci. Probabili titolari Modena: Christenson in regia e Vettori opposto, Mazzone e Stankovic al centro, Petric e Lavia schiacciatori, Grebennikov libero. La gara sarà diretta da Marco Zavater (RM) ed Armando Simbari (BR).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 12, 2020 10:00