Fabio Bovari: «Con pazienza Perugia migliora»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 1, 2020 08:00
Bovari Fabio (conferenza)

Fabio Bovari (foto Maurizio Lollini)

Il clima non è dei migliori dopo due sconfitte ma la consapevolezza di avere il tempo dalla propria parte mantiene alta la concentrazione alla Bartoccini Fortinfissi Perugia che continua a lavorare in palestra per ottenere i miglioramenti auspicati. Le magliette nere rimangono relegate all’ultimo posto della classifica in serie A1 femminile dopo due giornate ma qualche progresso si è visto ed ha cancellato in parte il deludente avvio di campionato. Nei giorni scorsi il tecnico Fabio Bovari ha rilasciato le sue impressioni: «Abbiamo una squadra totalmente nuova, pertanto abbiamo bisogno di tempo per amalgamarci e per avere i necessari sincronismi di squadra. Rispetto all’esordio della settimana precedente, nella seconda giornata abbiamo reagito e fatto passi in avanti, abbiamo degli ottimi elementi che devono essere messi al servizio del collettivo. Stiamo facendo un percorso che è piuttosto complicato, ripartiamo da un sestetto che è profondamente cambiato ed abbiamo bisogno di più tempo degli altri per far funzionare i meccanismi. Nell’ultima partita c’è stato il cambio di marcia, abbiamo realizzato diciassette muri vincenti che sono il termometro di un gioco efficace, ma ancora non basta, c’è necessità di pazienza. Sono uscito dal campo di Scandicci rammaricato, ma mi sono molto divertito, conducevamo il primo il terzo e quarto set ma abbiamo giocato bene sino al punto numero venti, poi il calo di concentrazione non ci ha permesso di dare quella spallata che serviva a conquistare punti. Siamo tornati in palestra con la voglia e l’entusiasmo di lavorare».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 1, 2020 08:00