Fossato di Vico: i protocolli sanitari sono una dura prova

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 1, 2020 12:00
Bellucci Daniele

Daniele Bellucci

Ha ripreso a pieno regime l’attività della Fossato Volley che si presenterà ancora una volta al nastro di partenza della serie C femminile. La società sportiva rossoblu sta allenandosi in vista dell’avvio ufficiale della stagione ed il presidente Daniele Bellucci ha detto: «Sarà una stagione molto complicata, in questo momento per dare seguito al protocollo anti contagio c’è bisogno di avere uno staff di minimo una decina di persone che stanno tutto il tempo in palestra, controllo temperatura atlete, raccolta delle autocertificazioni, sanificazione degli ambienti, controllo del distanziamento sociale, insomma è un impegno immane, soprattutto per le piccole società che sono gestite da gruppi di pochi volontari che mettono il proprio tempo a disposizione dello sport. Per cercare di limitare l’impatto che avranno questi nuovi obblighi a livello anche economico abbiamo partecipato ad un bando regionale pensando a dei sistemi di sanificazione automatica, la speranza è che possano essere finanziati anche se al momento siamo tra le poche domande che non sono rientrate tra quelle accettate. Il nostro palazzetto è comunale e fortunatamente non ci sono scuole ad utilizzarlo, lo abbiamo in gestione e per noi è più semplice fare la sanificazione. Per contro siamo preoccupati per il campionato perché ad oggi le partite sono a porte chiuse e non è stato previsto un’apertura al pubblico di alcun tipo, normalmente raggiungevamo i cento o centocinquanta spettatori sugli spalti e speriamo di poterci contare almeno in parte».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 1, 2020 12:00