Umbria: pallavolo ferma almeno sino al 14 novembre

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 24, 2020 10:00
Umbria (Covid)

la Regione Umbria ferma la pallavolo a causa del Covid-19

La situazione dello sport è complicata e la pallavolo attende di capire se potrà partire la stagione agonistica che per i campionati nazionali di serie B1 femminile, di serie B maschile e di serie B2 femminile al momento è stata fatta slittare di due settimane. La Regione Umbria nel frattempo ha emanato una ordinanza valida sul territorio. A decorre dal 24 ottobre e fino al 14 novembre sono sospese tutte le attività di gare e competizioni riconosciute di interesse regionale, provinciale o locale dal Coni, dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva, in relazione agli sport di contatto individuati con provvedimento del Ministro dello Sport del 13 ottobre 2020 e svolti esclusivamente dalle associazioni e società dilettantistiche. Resta consentito per le società e le associazioni dilettantistiche degli sport di contatto svolgere allenamenti e preparazione atletica in forma individuale a condizione che vi sia assoluta garanzia che, a cura delle stesse società ed associazioni, siano osservate le misure di prevenzione dal contagio, ivi compreso il rispetto continuativo delle distanze interpersonali di almeno due metri.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 24, 2020 10:00