Città di Castello: dubbi tra gli uomini per le norme sanitarie

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 28, 2020 10:00
Job Italia Città di Castello (temperatura)

Città di Castello misura la temperatura

Nei giorni scorsi i componenti della squadra biancorossa della Job Italia Città di Castello di serie B maschile si è sottoposta al test sierologico che è risultato negativo per tutti. La stagione prenderà il via nel fine settimana del 23-24 gennaio e le dodici squadre di ogni girone sono state divise in due sottogironi da sei, in maniera da agevolare in questa fase delicata gli spostamenti tra regioni e province. Il raggruppamento in cui è inserita la formazione biancorossa, denominato F2, comprende le altre tre umbre, San Giustino, Foligno, Foligno, i romagnoli del Bellaria e i marchigiani di Pesaro. Al termine della prima fase verrà stilata la classifica avulsa dei due sotto gironi F1 ed F2. Nel girone F1 sono inserite Osimo, Bontempi Ancona, Loreto, Potentino, Macerata ed Alba Adriatica. Alla data odierna non è dato sapere se e quali saranno le eventuali norme di sicurezza per le squadre cioè se i giocatori e gli addetti ai lavori dovranno essere sottoposti ad accertamenti (tamponi molecolari, test rapidi o altro) prima di ogni gara e se saranno possibili rinvii in caso di positività di atleti, come succede per esempio nelle categorie superiori.
(fonte Pallavolo Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 28, 2020 10:00