Perugia fa un sol boccone della malcapitata Piacenza

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 6, 2020 18:30
Atanasijevic Aleksandar (attacco)

Sir Safety Conad Perugia in attacco con l’opposto Aleksandar Atanasijevic (foto Michele Benda)

Duello a senso unico quello che la Sir Safety Conad Perugia ha affrontato e vinto nella tredicesima giornata della superlega maschile. Un match dagli elevati contenuti tecnici, con una superiorità a tratti imbarazzante dei bianconeri che ci tenevano a mantenere la vetta della classifica. Per neutralizzare la Gas Sales Bluenergy Piacenza ci sono voluti solo tre set, non tutti tirati, e una buona personalità. La squadra allenata da Heynen ha dato l’impressione di essere fuori portata rispetto agli avversari che lamentavao la pesante assenza dell’infortunato Grozer. Gli emiliani hanno inizialmente un’andatura sostenuta, con Russell che spesso è sembrato voler punire gli ex, ma dall’altra parte della rete Colaci ha dato sempre la carica nei momenti difficili permettendo ai block-devils di crederci in ogni momento. Si comincia con Atanasijevic e Clevenot titolari nel ruolo di opposto. I padroni di casa partono peggio subendo le incursioni di Russell ma riescono a ribaltare in proprio favore grazie ai muri di Solé (12-8). Il margine resiste benché Atanasijevic colpisca duro (22-18). Finale senza affanno con sei palle-set a disposizione, la terza è quella buona ed Atanasijevic firma l’uno a zero. Invertiti i campi prova a mettersi in evidenza Polo che trova immediata risposta da Plotnytskyi e Leòn (10-7). Sale in cattedra Atanasijevic che conquista punti in attacco e in battuta mentre tra gli ospiti solo Antonov crea qualche problema (15-10). Il muro perugino intercetta sovente le traiettorie avversarie e allunga ulteriormente amministrando il gap sino al raddoppio. Nella terza frazione i piacentini continuano a sbagliare molto al servizio e vengono puniti (7-4). Con la garanzia della ricezione di Colaci può impostrae il miglior gioco Travica che manda a segno i compagni con efficacia (17-13). Coach Heynen dà spazio a Biglino e la vittoria non sfugge.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA – GAS SALES BLUENERGY PIACENZA = 3-0
(25-20, 25-19, 25-21)
PERUGIA: Atanasijevic 15, Plotnytskyi 10, Solé 10, Leòn 9, Ricci 7, Travica 1, Colaci (L1), Vernon-Evans 1, Zimmermann 1, Biglino, Piccinelli. N.E. – Ter Horst, Sossenheimer, Russo (L2). All. Vital Heynen e Carmine Fontana.
PIACENZA: Clevenot 12, Polo 8, Antonov 7, Russell 5, Mousavi 2, Baranowicz 1, Scanferla (L1), Botto 3, Tondo, Finger, Fanuli. N.E. – Izzo, Candellaro. All. Lorenzo Bernardi e Massimo Botti.
Note – Spettatori 50.
Durata dei set: 25’, 26’, 30’.
Arbitri – Marco Zavater (RM) e Bruno Frapiccini (AN).
SIR (b.s. 19, v. 2, muri 10, errori 3).
GAS (b.s. 14, v. 1, muri 7, errori 7).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 6, 2020 18:30