Sei atlete guarite tra le donne di Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 29, 2020 08:00
Bartoccini Fortinfissi Perugia (schierata)

Bartoccini Fortinfissi Perugia schierata (foto Maurizio Lollini)

Tra una decina di giorni riprenderanno le ostilità in serie A1 femminile, il 6 gennaio è la data sottolineata nel calendario della Bartoccini Fortinfissi Perugia per il ritorno ufficiale in campo. Da ieri pare che questa notizia sia ufficiale, ben sei delle atlete che erano risultate positive al Covid-19 e che erano in isolamento domiciliare dal 9 dicembre si sono negativizzate. Diciannove giorni di stop per metà squadra delle magliette nere che ora dovrà lavorare alacremente per recuperare la condizione. Il condizionale è d’obbligo dato che le variabili non sono solo relative alla formazione umbra, ma anche alle avversarie che dovranno affrontare in un periodo nel quale sono più le gare che saltano che quelle che si disputano. I test diagnostici molecolari sono stati eseguiti ieri dal medico sociale dott. Emilio Perelli, con il controllo del dott. Marco Ballerini, del dott. Massimiliano Santi e della dott.ssa Carmela Ignozza, ed autorizzati dal servizio d’igiene e sanità pubblica della Asl Umbria 1 con cui si è coordinato lo staff sanitario del club in questo periodo dedicato alla gestione delle positività. Nel pomeriggio le atlete si sono sottoposte ai controlli fisici presso il centro di Medicina dello Sport di Deruta con lo scopo di ottenere subito l’idoneità per tornare in campo per il lavoro. Rimane ora solo un’atleta in isolamento, per lei è previsto un nuovo tampone nei prossimi giorni.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 29, 2020 08:00