School Volley Perugia: via in casa con Figline-Incisa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 22, 2021 16:30
Recine Martina

Martina Recine

Primo ostacolo da affrontare nel girone da sei squadre del nuovo campionato di serie B2 femminile per la Faroplast Perugia il cui obiettivo rimane quello di una tranquilla salvezza. Un format rivoluzionato ed un cambio operato in corsa per la crisi pandemica che ha avvolto il pianeta e costretto a slittare il via a sabato 23 gennaio (ore 21) al palazzetto di San Marco arriva la Unomaglia Figline-Incisa. La formazione padrona di casa guidata dall’allenatore Roberto Farinelli ha potuto contare sul rientro della centrale Anna Lucia Iacobbi e sull’arrivo della libero Jole Ruzzini che serviranno a garantire compattezza. Ma è l’opposta Martina Recine a suonare la carica: «Si riparte, ma le incognite rimangono. Pensiamo al campo ed a partire bene, in un campionato corto una battuta a vuoto può rivelarsi deleteria. Figline ha una grande esperienza in serie b ed obiettivi diversi dai nostri. Non abbiamo paura, crediamo di essere ancora più convincenti della stagione scorsa». Le ospiti dirette dal tecnico Marco Lapi sono accreditate per il salto di categoria. Tra le toscane l’innesto di Adele Poggi dovrebbe dare i giusti equilibri alla squadra. Gli arbitri della gara saranno Serena Cerigioni e Gianmarco Annese, in arrivo dalle Marche. Possibile assetto Perugia: Gallina e Recine sulla diagonale di posto-due, Iacobbi e Ceccarelli al centro, Valocchia e Corselli in banda, Ruzzini libero. Probabile formazione Figline-Incisa: Monchi al palleggio e Zatini opposta, Manetti e Casimirri in zona-tre, Mantelli e Poggi schiacciatrici, Morandini libero.
(fonte School Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 22, 2021 16:30