Beatrice Agrifoglio: «Sento l’adrenalina a Perugia»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 22, 2021 08:00
Agrifoglio Beatrice (ride)

Beatrice Agrifoglio (foto Maurizio Lollini)

Continua il botta e risposta in fondo alla classifica di serie A1 femminile, con la Bartoccini Fortinfissi Perugia che si è vista ridurre il vantaggio a due punti. Brescia infatti ha perso al tie-break contro Scandicci, ma ha rischiato di vincere poiché si era trovata in vantaggio due set ad uno. Si può dunque gioire del mancato risultato delle lombarde che avrebbe potuto far peggiorare una situazione già difficile. Non ci si dovrà cullare sugli allori nelle ultime due giornate di stagione regolare. Potrebbe essere fondamentale l’apporto della panchina dove trova sempre più spazi la palleggiatrice Beatrice Agrifoglio che parla del gruppo: «I legami che si creano con le compagne di squadra sono speciali, spesso diventano amiche anche fuori dal campo. Mi piace anche l’adrenalina che si sente ad ogni partita, provo felicità nel giocare a questo sport ogni giorno della mia vita. Ho trovato molte amiche, sono stata fortunata. Sono venuta a Perugia perché avevo sentito parlare molto bene della società e dell’ambiente, la squadra costruita mi aveva convinta». Ma in quanto a risultati la squadra delle magliette nere non ha certamente ottenuto le soddisfazioni che si auspicava. L’atleta originaria di Sansepolcro cerca di dare tutto in allenamento ma nel tempo libero cerca di rilassarsi. «Sono un tipo molto curioso, mi piace conoscere ed imparare cose nuove al di fuori dello sport, come la mia passione per il vino. Studio scienze dell’alimentazione e gastronomia, amo conoscere nuovi posti, nuovi ristoranti. Amo viaggiare, amo stare in mezzo alla gente e parlare di qualsiasi cosa, ma sono anche molto pigra, infatti mi piace rilassarmi a casa. Quando ho tempo libero approfitto per vedere un film in tv, una cena in famiglia o una passeggiata a godermi i negozi della città». Complice la zona rossa però adesso la palleggiatrice biturgense non può pensare ad altro che al campionato, anche perché sono rimaste due gare fondamentali per ottenere la salvezza nella massima categoria. La classifica: Conegliano Veneto 69; Novara 55; Monza 48; Scandicci 42; Chieri 42; Busto Arsizio 39; Cuneo 23; Firenze 22; Casalmaggiore 21; Trento 21; Bergamo 20; Perugia 16; Brescia 14.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 22, 2021 08:00