Gian Paolo Sperandio: «Trevi sta facendo esperienza»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 28, 2021 08:00
Sperandio Gian Paolo (mascherina)

Gian Paolo Sperandio (foto Maurizio Lollini)

Nelle categorie nazionali la rappresentante umbra che ha faticato di più in questo primo scorcio di stagione è la Lucky Wind Trevi, formazione veterana della serie B1 femminile che non ha ancora trovato il suo primo successo. Alla vigilia della partenza posticipata più volte dalla Fipav, sono mancate due pedine titolari alle biancoazzurre che senza la schiacciatrice D’Angelo e senza la centrale Corna hanno visto crollare il loro potenziale. L’allenatore Gian Paolo Sperandio la vede così: «Per motivi precauzionale, visto il tempo che stiamo vivendo, siamo stati gli ultimi a riprendere l’attività, il 7 gennaio, dopo oltre due mesi di stop. Ciò nonostante le ragazze hanno lavorato tanto riuscendo anche a sopperire alle due pesanti assenze che l’organico ha dovuto subire dopo lo stop. Il girone in cui siamo inseriti è particolarmente duro ma la squadra è riuscita a non sfigurare riuscendo a lottare con tutti. C’è anche da recuperare la partita contro Chieti, squadra che causa Covid non è ancora riuscita a scendere in campo. Siamo quindi soddisfatti della crescita del gruppo in particolare nella sua componente più giovane che sta facendo un’esperienza preziosa senza deludere le aspettative».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 28, 2021 08:00