La School Volley Perugia ride nella battaglia col Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 14, 2021 15:00
Ceccarelli Lucrezia (attacco)

Faroplast Perugia in attacco con la centrale Lucrezia Ceccarelli (foto Michele Benda)

Gara dai tanti capovolgimenti di fronte quella disputata dalla Faroplast Perugia che mette in campo cuore e determinazione riuscendo a chiudere in proprio favore una battaglia interminabile. Alla fine le giallonere sorridono nella quarta giornata di serie B2 femminile battendo in cinque set la Nbs Cme Chiusi. In avvio le padrone di casa hanno Bicini nel ruolo di libero, dall’altra parte della rete c’è Orlandini in regia e Franceschini al centro. L’inizio è palpitante con un continuo botta e risposta che viene risolto solo nel finale dalle scolare. Alla ripresa le umbre conducono avvicinando il traguardo (24-20), un colpo di coda delle ospiti rovescia e pareggia i conti. Nella terza frazione il leggero vantaggio conquistato dalle locali viene tenuto sino in fondo, è il due ad uno. Quarta frazione costantemente equilibrata (23-23), Verdacchi consente alle toscane di rimandare la sentenza. Al tie-break le perugine prendono il largo (8-3), invertiti i campi mantengono il margine e trionfano, incassando due punti importanti per la classifica.
FAROPLAST PERUGIA – NBS CME CHIUSI = 3-2
(25-21, 24-26, 25-22, 23-25, 15-19)
PERUGIA: Recine 23, Iacobbi 15, Ceccarelli 13, Valocchia 10, Corselli 7, Gallina 6, Bicini (L), Sasso 1, Modugno. N.E. – Borzetta, Rosati, Lemmi. All. Roberto Farinelli.
CHIUSI: Verdacchi 29, Distante 14, Mancini 9, Franceschini 6, Chechi 6, Orlandini 2, Mannelli (L1), Meconcelli 2, Baldoni. N.E. – Barbanera, Tamagnini, Urbani, Giacobbe (L2). All. Michele Cacciatore.
Arbitri: Francesco Pio Schino e Marianna Santoniccolo.
FAROPLAST (b.s. 9, v. 6, muri 4, errori 26).
NBS CME (b.s. 13, v. 1, muri 7, errori 24).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 14, 2021 15:00