Pallavolo Perugia a segno contro Cesena

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 7, 2021 09:00
Zuccarelli Agata (attacco)

(3M Perugia in attacco con la schiacciatrice Agata Zuccarelli (foto Vincenzo Ciucarelli)

Riprende a correre in serie B1 femminile tra le mura amiche la 3M Perugia che esulta nella terza giornata del campionato. Le biancorosse restano concentrate e riescono ad imbrigliare il gioco della pur volenterosa Angelini Cesena che ha cercato di farsi valere come ha potuto. In avvio le padrone di casa provano a scappare (12-79, le romagnole si affidano alla correlazione muro-difesa per rimontare ed agganciare (16-16), si avanza spalla a spalla sino in fondo dove chi non ha sbavature chiude. Nel secondo parziale tra le ospiti si fa vedere Brumat (4-8), la regia di Manig rimane lucida e permette alle compagne di operare un progressivo rovesciamento (18-17), stavolta però il finale non è felice e si torna in parità. Terzo frangente di gioco con Traballi che scava il solco (16-11), la battuta delle umbre scopre il nervo alle rivali e riconquista il vantaggio. La quarta frazione è un monologo perugino sino al 21-14, tutto sembra già scritto ma una Brumat in stato di grazia guida la rimonta (21-20), Perugia si riorganizza e con un colpo di reni va a trionfare.
3M PERUGIA – ANGELINI CESENA = 3-1
(25-22, 21-25, 25-18, 25-22)
PERUGIA
: Traballi 17, Zuccarelli 15, Liguori 14, Pero 10, Vanni 8, Manig 3, Mastroforti (L1), Tiberi 2, Volpi, N.E. – Torrisi, Mastronardi, Sestini, Rota (L2). All. Marco Gobbini.
CESENA
: Brumat 19, Altini 13, Polletta 8, Moltrasio 4, Maestri 3, Gennari 1, Calisesi (L1), Grassi 2, Spadazzi. N.E. – Conficconi, Zuffi (L2). All. Andrea Simoncelli.
Arbitri: Marco Pazzaglini e Paolo Benigni.
3M (b.s. 10, v. 5, muri 7, errori 27).
ANGELINI (b.s. 2, v. 4, muri 7, errori 17).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 7, 2021 09:00