Perugia: alle donne serve lo scalpo di Firenze

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 26, 2021 10:00
Ortolani Serena (grinta)

Serena Ortolani (foto Maurizio Lollini)

La ventiseiesima giornata di calendario avrebbe dovuto chiudere la stagione ma non sarà stavolta così, almeno per la Bartoccini Fortinfissi Perugia. Rimarranno infatti da recuperare le gare saltate per colpa dei contagi da Covid-19, l’ultima di campionato sarà effettivamente il 7 marzo. Sabato 27 febbraio alle ore 17,30 le magliette nere saranno di scena alla residenza de Il Bisonte Firenze che al loro pari è abbastanza delusa da questa annata agonistica. Le toscane sono allenate dal tecnico orvietano Marco Mencarelli e sino ad ora sono riuscite a vincere otto partite, conquistando ventidue punti che significano ottavo posto in classifica. Tra le fila delle padrone di casa dovrà essere prestata attenzione in battuta alla schiacciatrice Anastasia Guerra mentre a muro ci sarà da vigilare la centrale Sara Alberti. Dall’altra parte della rete la formazione diretta da coach Davide Mazzanti pare pronta a fare un salto di qualità, ma le sei affermazioni colte sino ad ora la relegano al penultimo posto. L’ottimismo regna sovrano tra le ospiti che hanno voglia di lasciare un ricordo migliore di loro, a partire dall’opposta Serena Ortolani per arrivare alla palleggiatrice Isabella Di Iulio. L’unica ex di turno della gara è la svedese Rebecka Lazic che nell’anno scorso vestiva la maglia perugina. Il bilancio dei precedenti sorride sempre alle fiorentine che l’anno scorso si imposero nelle due gare disputate, all’andata però quest’anno furono le umbre a festeggiare. La gara sarà visibile in diretta streaming su Lvf Tv previo registrazione e pagamento. Arbitreranno l’incontro Stefano Caretti (RM) ed Alessandro Pietro Cavalieri (CZ). Possibili titolari Firenze: ad alzare Cambi in diagonale con Nwakalor, in posto-tre Alberti e Ogoms, schiacciatrici Enweonwu e Guerra, libero Venturi. Probabile assetto Perugia: Di Iulio in regia ed Ortolani opposta, Albrecht e Koolhaas centrali, Carcaces ed Havelkova sulla banda, Cecchetto libero.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 26, 2021 10:00