Trestina perde l’imbattibilità a Cattolica

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 7, 2021 00:30
Tarducci-Cerbella (muro)

Autostop Trestina a muro con Linda Tarducci e Federica Cerbella

Non arriva il tris alla Autostop Trestina che spreca troppo nella trasferta di serie B2 femminile e perde nettamente sul campo della Retina Cattolica. Avrebbe potuto essere giocata in maniera migliore la partita, ma l’arrembante formazione romagnola ha avuto il merito di crederci e di sfruttare la cattiva serata altrui. Assente la libero Lillacci le altotiberine hanno dato spazio a Cesari nel ruolo di libero ma non hanno avuto continuità ad hanno dovuto cedere il passo. La gara era partita in salita per le ospiti che, dopo un iniziale svantaggio, avevano trovato un buon break (9-12), la difesa locale non faceva cadere più nulla e consentiva il rovesciamento del punteggio sino alla conquista dell’uno a zero. Nel secondo set la progressione incontrastabile delle padrone di casa scavava il solco (19-12), le trestinesi non tardavano a reagire recuperando (21-20), ma le più lucide erano le romagnole che andavano a raddoppiare. Combattutissimo anche il terzo parziale che rimaneva a lungo in bilico (20-19), qui mancavano le forze a Trestina che cedeva definitivamente.
RETINA CATTOLICA – AUTOSTOP TRESTINA = 3-0
(25-19, 25-23, 25-20)
CATTOLICA: Godenzoni 20, Gugnali 8, Bacciocchi 8, Caniato 7, Giusti 6, Franchi 3, Micheletti (L), Bigucci, Mercolini, N.E. – Ion, Fanelli, Sanchi, Pasquini, Del Bianco (L2). All. Matteo Costanzi.
TRESTINA: Tarducci 11, Cerbella 10, Ragnacci 7, Cicogna 5, Fiorini 5, Bertinelli 1, Cesari (L1), Mancini 3, Giunti, Polenzani. N.E. – Montacci, Paradisi, Giambi, Rossi (L2). All. Giampaolo Rossi.
Arbitri: Flavia Ravaioli e Henawy Jan Tawfik.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 7, 2021 00:30