Sebastian Solé: «Una delusione che toglie il sonno»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 25, 2021 10:00
Solé Sebastian (intervista)

Sebastian Solé

Si è chiusa con una vittoria del tutto inutile la sesta esperienza in champions league della Sir Sicoma Monini Perugia. Una vittoria amarissima che non riesce a togliere dalla testa dei tifosi bianconeri la convinzione che l’occasione sia stata gettata alle ortiche. Non si doveva steccare in maniera così clamorosa la gara di andata della semifinale. Non si poteva sbagliare in maniera così inconcepibile quando gli avversari erano in pugno nella gara di ritorno. Sul vantaggio di due set a zero e avanti 18 a 15 nel terzo parziale i block-devils hanno commesso l’ennesima imprudenza, stavolta fatale. Hanno calato la guardia facendo riprendere fiducia ai rivali di Trento che sembravano tramortiti e la partita è cambiata. Recitare il mea culpa non serve a nulla, gli investimenti fatti per inseguire la coppa più prestigiosa per club sono sfumati, ma un serio esame di coscienza bisogna farlo. Ci ha messo la faccia il centrale Sebastian Solé: «Stava andando come volevamo, anche il terzo set lo abbiamo giocato bene e quella era forse l’occasione da cogliere. Nel quarto set poi ci siamo bloccati. Peccato perché avevamo lo spirito giusto, ci credevamo e chiaramente siamo delusi. Una sconfitta che toglie il sonno. Ma sono anche orgoglioso di quello che abbiamo fatto perché siamo stati sempre lì. Adesso dobbiamo andare avanti e pensare al campionato». Ha rilasciato le sue dichiarazioni anche lo schiacciatore Thijs Ter Horst: «È un momento difficile, anche se abbiamo giocato bene la seconda sfida all’inizio. Non abbiamo perso la qualificazione in casa, l’abbiamo persa con la sconfitta dell’andata in trasferta. Dobbiamo cambiare subito la testa perché già sabato c’è il campionato. Fino al terzo set li abbiamo messi sotto, poi Trento ha fatto qualche buona azione ed è riuscita a riprendere fiducia. Il quarto frangente abbiamo commesso troppi errori noi, abbiamo perso il ritmo e la partita ci è sfuggita di mano. Torneremo a lavorare pensando a Monza e alla corsa per lo scudetto».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 25, 2021 10:00