Perugia col dubbio Travica o Falaschi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 8, 2021 10:00
Travica-Falaschi

Dragan Travica e Marco Falaschi

È stata quasi costretta a tornare sul mercato, anche se in realtà potevano dirsi chiuse le trattative di compra-vendita, la Sir Safety Conad Perugia. La stagione che segue la pandemia continua ad essere anomala anche per gli ingaggi, ma forse c’era da immaginarselo perché per troppo tempo si è pensato che non ci sarebbero state ripercussioni per i mancati incassi dei club della superlega maschile. Invece la situazione rischia di incrementare le differenze esistenti tra le varie protagoniste della massima categoria. Tre le formazioni che al nastro di partenza appaiono più titolate dopo aver completato le mosse. I campioni d’Italia di Civitanova Marche hanno mantenuto una struttura solida sostituendo lo schiacciatore cubano Leal con il brasiliano Santos de Souza e l’opposto lussemburghese Rychlicki con l’azzurro Zaytsev. Modena ha costruito una squadra fortissima richiamando il regista brasiliano Mossa de Rezende, lo schiacciatore francese Ngapeth e mettendo sotto contratto l’opposto olandese Abdel-Aziz e lo schiacciatore cubano Leal. A questo punto i block-devils non potevano rimanere alla finestra e oltre ad aver preso il martello statunitense Anderson ed il palleggiatore azzurro Giannelli, si sono regalati anche l’opposto lussemburghese Rychlicki. L’assetto da combattimento dei bianconeri è dunque decisamente agguerrito, con Giannelli in diagonale a Rychlicki, al centro Solé e Ricci, di banda Leòn ed Anderson e libero Colaci. Ma quello che potrebbe essere il punto di forza ulteriore della squadra umbra è la panchina, pare infatti che la società sportiva sia intenzionata a trattenere in posto-quattro anche Plotnytskyi oltre Ter Horst, in seconda linea Piccinelli, al centro Russo (che dovrà fare rieducazione dopo l’intervento chirurgico). Capitolo a parte merita il ruolo di vice regista dato che al momento nel libro paga ci sono sia Travica che Falaschi, il primo vorrebbe rimanere anche per fare il vice, l’altro è stato preso per questo scopo. Tre sono troppi, non c’è spazio per tutti e sarà curioso vedere quale soluzione sarà trovata.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 8, 2021 10:00