Gino Sirci risponde così agli interventi dei politici

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 8, 2016 18:00
Sirci Gino (pensieroso)

Gino Sirci (foto Michele Benda)

Nella giornata di oggi sono state pubblicate delle note di alcune personalità politiche che si stanno prendendo a cuore la vicenda del Pala-Evangelisti e degli impianti sportivi perugini in genere. In particolare l’assessore regionale Attilio Solinas ha promosso un incontro tra la Sir Safety Conad Perugia e l’assessore comunale perugino allo sport Emanuele Prisco; mentre il consigliere comunale Tommaso Bori ha sottolineato le inefficienze che la società di gestione Kronogest ha evidenziato nei pochi mesi di attività. Queste le parole del presidente Gino Sirci in risposta a ciò che si è letto: « Ringrazio per le belle parole e le buone intenzioni l’assessore Solinas, ma sono stufo di sentire parole al vento, alla nostra squadra serve la tribuna e la pressa, come era stato stabilito mesi fa. È inutile che ci riuniamo quando ancora non c’è la quarta gradinata, detta tribuna della vergogna, e inoltre serve l’attrezzo per allenare gli arti inferiori nella sala pesi, anche quella promessa da mesi. Se mancano queste cose perché si preferiscono fare i concerti, come se fosse un auditorium anziché un palasport (dove peraltro l’acustica è pessima), io comunico fin da ora che non sarò presente agli incontri. Faccio notare che la tribuna serve subito e se il Comune di Perugia la ordina subito arriva per inizio campionato».

 

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 8, 2016 18:00