Sebastian Solé si lega per due anni a Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 18, 2020 10:30
Solé Sebastian (Verona)

Sebastian Solé

Le società sportiva della superlega maschile, per lo meno quelle più importanti, continuano ad elaborare formule inverosimili per concludere la presente stagione agonistica in qualche maniera, pur se la Fipav ha chiarito che non assegnerà alcuno scudetto. Le speranze di un miglioramento sostanziale della situazione e della possibilità di tornare in campo dei club non frenano nemmeno davanti agli avvertimenti degli esperti e degli scienziati. Tutte le squadre più importanti nel frattempo hanno condotto operazioni di mercato, concludendo praticamente i loro roster. Alla Sir Safety Conad Perugia è ormai certo l’approdo del centrale argentino Sebastian Solé (classe 1991) che aveva indossato nella scorsa stagione la maglia di Verona, e a cui è stato fatto un contratto biennale. Sarà lui il sostituto di Marko Podrascanin che è rientrato in Serbia e dal suo isolamento a Novi Sad ha detto: «Continuerò la mia carriera a Trento. Spero che questa pandemia possa placarsi prima possibile per tornare al lavoro a settembre». In attesa del comunicato ufficiale è quello del sudamericano Solé il secondo acquisto, dopo il regista Dragan Travica, per i block-devils a cui mancano un paio di innesti in panchina per terminare le operazioni.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 18, 2020 10:30