Spunta Freya Aelbrecht nel taccuino delle donne di Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 29, 2020 08:00
Aelbrecht Freya

Freya Aelbrecht

Il momento è delicato, le società sportive sono giunte ad un braccio di ferro con i procuratori ma le loro richieste difficilmente saranno ascoltate. La Bartoccini Fortinfissi Perugia prova ad allestire l’organico che dovrà affrontare il campionato a venire della serie A1 femminile. Nel frattempo però si sono allontanate le possibilità di riabbracciare l’opposta Rosamaria Montibeller in seguito alle manovre di taglio degli stipendi. La sensazione è che la dirigenza del club voglia risparmiare sulla giocatrice che pesava di più sul budget per indirizzare le risorse su altri ruoli, ma in questa maniera perde notevolmente nella qualità d’attacco. Le magliette nere sono arrivate nei giorni scorsi sulle orme della centrale belga Freya Aelbrecht che ha giocato nello scorso anno ad Istanbul con la Hava Yollari nel campionato turco dove è risultata trentaquattresima nelle statistiche tra le atlete di zona-tre con 17 partite giocate e 48 set disputati (realizzando 4 ace, 22 muri e 58 attacchi vincenti). La giocatrice trentenne di 186 cm. vanta notevole esperienza, oltre che nella madre patria, ha infatti giocato nella lega francese, giapponese, turca ed italiana vestendo tra il 2014 ed il 2018 la maglia di Busto Arsizio, Bergamo, Monza e Pesaro. Nei prossimi giorni ci saranno sviluppi, ma certamente non è questa l’unica pista inseguita.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 29, 2020 08:00