Thijs Ter Horst è più che un interesse per Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 20, 2020 08:00

Thijs Ter Horst è più che un interesse per Perugia

Ter Horst Thijs

Thijs Ter Horst

Si continua a lavorare su ogni fronte nella superlega maschile di pallavolo che non si vuole dare per vinta. È notizia di ieri che i due presidenti dimissionari delle leghe, Mauro Fabris (femminile) e Diego Mosna (maschile), hanno scritto al ministro dello sport Vincenzo Spadafora per chiedergli un incontro nel quale illustrare quali siano le problematiche che sta attraversando tutto il movimento di vertice. I club della massima categoria nazionale pensano a degli aiuti statali per lo sport dilettantistico che rappresenta pur sempre un fiore all’occhiello della nostra Italia. Nel frattempo passano i giorni e si avvicina la data del 3 maggio, quella che dovrebbe aprire la porta alla fase-due, un data cruciale per capire se sarà possibile riprendere l’attività, quantomeno per non fermarsi sino ad agosto, avendo un blocco totale di sei mesi che comporta una perdita totale del lavoro svolto. Ci sarà una crisi, ma la portata della stessa non può essere compresa pienamente adesso, benché si comincia a percepire il malumore di alcuni atleti che non ci stanno a mettersi in tasca meno di quanto abbiano guadagnato sino ad ora. Gli ingaggi che dovevano essere già certi scricchiolano, e non è detto che si assisterà a qualche retrofronte. La Sir Safety Conad Perugia intanto va avanti per la sua strada e dopo aver trovato un accordo di massima con il regista Travica, col centrale Solé e con il palleggiatore tedesco Zimmermann, ha praticamente messo nero su bianco con lo schiacciatore olandese Thijs Ter Horst che ha fatto vedere il suo valore a Ravenna nella scorsa stagione. L’atleta classe 1991 di 205 cm. ha comunque molta esperienza avendo militato in precedenza anche nel Verona e nel Piacenza, per un totale di sei stagioni nel campionato italiano. Se questo colpo fosse ufficializzato sarebbe quello del definitivo completamento della squadra per la prossima stagione. Resterebbe però da capire quali saranno le mosse del club bianconero per la prossima stagione, in particolare quelle a livello economico per i contratti già in essere. Le intenzioni degli umbri, così come quelle delle altre squadre, sono quelle di rivedere al ribasso gli accordi presi, un particolare di non poco conto perché potrebbe far decidere ad alcuni campioni di prendere altre strade. Sull’argomento basta leggere le cronache che ogni giorno riempiono le testate sportive per capire che, nonostante le strette di mano, resta ancora tutto molto aleatorio.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 20, 2020 08:00