Perugia ha cercato Riccardo Sbertoli

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 30, 2021 12:00
Sbertoli Riccardo

Riccardo Sbertoli

Le nubi non accennano a diradarsi sopra il cielo umbro, sono pochi ma amletici i dubbi della Sir Safety Conad Perugia che deve decidere le sue mosse strategiche su alcuni ruoli chiave. La stagione futura viene programmata un passo alla volta, benché la società sportiva bianconera sia da un pezzo impelagata nelle trattative. I block-devils non si sono lasciati sorprendere dalla partenza di Atanasijevic, annunciata già da diversi mesi, e sono corsi ai ripari fermando lo statunitense Anderson. un piano A, un piano B ed anche varie ed eventuali. Sul versante palleggiatore invece la questione è più delicata, il club del presidente Sirci ha ancora sotto contratto per un anno Travica ma visti i malumori che ci sono stati negli ultimi mesi potrebbe decidere di sostituirlo. La questione è più facile da dire che non da fare perché serve un italiano in questo ruolo e si si eccettua Giannelli che ha prezzi inarrivabili a Trento, non ci sono fenomeni in circolazione. L’unica alternativa valida pare essere Riccardo Sbertoli del Milano per cui la dirigenza ha abbozzato una trattativa. Anche il regista dei meneghini è però legato da un accordo per la prossima stagione e i milanesi non sono intenzionati a liberarlo tanto facilmente. Si prospetta dunque una bella trattativa infuocata nella quale bisognerà tenere presente che il gioco deve valere la candela. È l’aspetto economico, infatti, il nodo cruciale di questa macchinosa operazione visto che i perugini hanno caricato un contratto di un certo importo ma in questa maniera si troverebbero a sostituirlo con uno forse più oneroso, dovendo pagare al contempo un premio al proprio atleta per rompere l’accordo esistente, ed un premio al club con cui ha rapporto il rinforzo agognato. La manovra nel complesso potrebbe essere molto costosa.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 30, 2021 12:00