Alessio Sitti: «San Giustino ha fiducia per la sfida con Macerata»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 26, 2021 15:00
Sitti Alessio (esulta)

Alessio Sitti

Si è guadagnata con pieno merito la qualificazione alla finale dei play-off nel girone F del campionato di serie B maschile con una risposta sul campo più che convincente, tre a zero al Potenza Picena, ed è la più bella Ermgroup San Giustino vista quest’anno. Dopo le due gare di semifinale, ad analizzare il momento della squadra biancoazzurra è il palleggiatore Alessio Sitti: «Sicuramente il servizio e il muro fin da subito. Siamo riusciti a mettere una gran pressione sul loro cambio palla, mentre noi abbiamo tenuto in maniera fluida. È quindi accaduto che si sono sgretolati sotto la nostra pressione, al contrario di quanto successo mercoledì scorso nella gara di andata, quando abbiamo vinto alla fine bene il primo set, poi però siamo calati nel secondo. Evidentemente, in casa siamo capaci di dare quel qualcosa in più. È chiaro che per la prima volta ci ritrovavamo con due set al passivo nella stessa partita, cosa che fino a quel momento non ci era capitata; anzi, due set li avevamo lasciati in un totale di dodici partite, per cui si era venuta a creare una situazione inedita per la stagione in corso. Non nego che a un certo punto vi sia stato un minimo di preoccupazione, però a maggior ragione siamo stati bravi nel non subire e nel reagire, ribaltando le sorti della gara. Al ritorno abbiamo vinto nettamente, anche perché non siamo incappati in sbalzi di rendimento, che magari permettevano agli avversari di rimontare il vantaggio da accumulato. È in effetti un aspetto sul quale l’allenatore sta insistendo molto. Abbiamo lavorato anche su questo e credo che la prestazione messa in mostra ci abbia dato ragione». Finale dunque contro Macerata, con andata nelle Marche (domenica 30 maggio al Fontescodella) e ritorno il 6 giugno in Alto Tevere. «Conosco qualche giocatore a livello personale, mentre diversi di questo collettivo non li ho mai finora affrontati sul campo. Un motivo più per visionare con attenzione le immagini. Le possibilità e le cartucce da sparare le abbiamo tutte, sia come squadra che come individualità. Attenzione, comunque, di fronte a noi ci sarà un Macerata che ha di fatto compiuto un percorso netto nella prima fase per poi perdere solo una gara nella post-season. Ciò significa che ci attende un’altra battaglia, d’altronde, alle formazioni rimaste in gioco mancano quattro partite per approdare alla categoria superiore e in più possono contare su organici molto validi».
(fonte Pallavolo San Giustino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 26, 2021 15:00